Legal Geek

Amazon Chime: un nuovo servizio di videoconferenza

Share this...
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on TumblrEmail this to someone

Amazon ha lanciato da qualche giorno Amazon Chime: un nuovo servizio di videoconferenza e messaggistica istantanea. In parole povere un minaccioso corroncorrente di Skype for Business (di Microsoft) e Hangouts (di Google).

Chime è multi-piattaforma (Windows, Android, Mac e iOS). Nasce per l’utilizzo business con piano a pagamento (molto accessibile) e permette incontri anche con cento contatti. Ma possiede anche un piano gratuito che ne consente l’utilizzo “domestico” , con alcune limitazioni.

Oltre alle videochat è possibile anche condividere il proprio schermo con i vari partecipanti alla chiamata e condividere file. Insomma mette a disposizione degli utenti tutti gli strumenti utili e necessari per la collaborazione a distanza.

 

Il punto di forza è la sicurezza

Amazon Chime utilizza per i propri messaggi, chiamate vocali, video e contenuti, la crittografia a 256-bit. La medesima che il produttore utilizza per gli Amazon Web Services. Rassicurante!

 

A cosa ci può essere utile?

Ora che magari hai aperto un nuovo ufficio in un’altra città, Amazon Chime potrebbe tornarti utile per restare in contatto con i tuoi collaboratori e lavorare a distanza. O anche per una consulenza online con un cliente. Da provare sicuramente, almeno nella versione gratuita.

La tua idea nei commenti.

Ti lascio il link alla pagina ufficiale di Amazon Chime dove potrai leggere tutte le caratteristiche e anche quello dove potrai scaricare la versione adatta a te.

Share this...
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on TumblrEmail this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *