Legal Geek

Microsoft compra Linkedin

Share this...
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on TumblrEmail this to someone

Per la somma di 26,2 miliardi di dollari, Microsoft ha acquistato il social network più elegante che c’è, il social dei professionisti: Linkedin.

La notizia è apparsa sul blog di Microsoft e anche sul blog di Linkedin, quindi come è noto, la parola di due è veritiera.

Linkedin manterrà il proprio brand distintivo e la sua indipendenza, il che fa agevolmente pensare che l’idea di Microsoft non sia quella di smantellarlo.

Ricordo in passato molte voci, perlopiù ironiche, sul conto di Bill Gates, fondatore di Microsoft, che lo ritraevano come il tipo che per eliminare la concorrenza, comprava le imprese altrui e le smantellava. Addirittura in una puntata dei Simpson il mitico Homer apre nel salotto di casa sua la “Compu Global Hyper Mega Net”, impresa domestica a carattere informatico, attirando la curiosità di Bill che poi la rileva per distruggerla.

Mitico!

Credo che invece qui il fine sia diverso e c’entri la produttività. Ormai Microsoft è leader nei software di produttività come il pacchetto Office o Skype. E sicuramente avendo ora le mani sul social “professionale” per eccellenza, lo userà per ampliare la sua fetta di mercato e attirare altri investitori in tal senso, ma anche per creare servizi e software integrati per professionisti.

27707 / Pixabay

Staremo a vedere se questo porterà utilità anche agli avvocati telematici.

Approposito, tu hai un profilo linkedin come me?

Share this...
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on TumblrEmail this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *